Dall’Idea al Soggetto: corso breve di scrittura cinematografica con Valia Santella

7 incontri on-line in fascia oraria serale, 19.00/21.00

Come nasce l’dea per un film? E quali sono le fasi di scrittura per trasformare un piccolo spunto, un’idea passeggera, un’immagine in un film? Sicuramente non esiste una formula magica, ma si può provare a capire dove risiede il potenziale cinematografico di un’idea. E come si trasforma un’idea in un soggetto cinematografico? In cosa consiste la scrittura di un soggetto cinematografico?

Spesso si dice che un buon film si deve poter raccontare in poche righe. Di cosa abbiamo bisogno, quindi, per scrivere un buon soggetto cinematografico? Personaggi, conflitti, arco narrativo. E stile. Sì perché un buon soggetto deve non solo essere piacevole da leggere, ma anche far intuire lo stile, la personalità del film che diventerà. Se si scrive, per esempio, un soggetto per una commedia si dovrà almeno far sorridere o, per lo meno, lasciare intuire la cifra ironica che potrà avere il film…

Il corso ha l’obiettivo di mettere alla prova “pratica” i partecipanti e, attraverso un lavoro in piccoli gruppi, arrivare alla realizzazione di un soggetto, partendo da un’idea che verrà comunicata prima dell’inizio del corso dalla docente Valia Santella. In questo modo sarà possibile acquisire  strumenti utili per il proprio lavoro individuale e personale: per far questo è fondamentale un approccio e uno sguardo il più possibile scevri da ogni idea precostituita. Anche il lavoro in gruppo è funzionale all’apprendimento: il lavoro dello sceneggiatore, infatti, non è mai solitario (così come tutti i mestieri del cinema).

Per partecipare: inviare il proprio CV, una lettera motivazione e, facoltativo, un proprio soggetto già scritto. Il corso è a numero chiuso per un massimo di 15 partecipanti.

Entro l’11 ottobre verrà richiesto di inviare un breve scritto (max 1 cartella) sulla base delle idee che saranno comunicate anticipatamente dalla docente e su cui ci lavorerà poi durante il corso.

Costo di partecipazione: 350 euro.

 

IL PROGRAMMA:

14 ottobre: analisi delle idee prodotte, formazione gruppi, attribuzione progetti ai gruppi

Lavoro da casa in base alle indicazioni date a ciascun partecipante. Condivisione a distanza delle prime bozze pervenute con il gruppo classe.

21, 28 ottobre, 4, 11, 18 novembre: analisi dei soggetti prodotti e feedback. Durante questo periodo i partecipanti lavoreranno poi a distanza, condividendo il work in progress con la docente e il gruppo classe.

25 novembre: presentazione collettiva soggetti definitivi.

*il programma potrà subire variazioni, ogni cambiamento sarà tempestivamente comunicato.

Il corso si rivolge ad aspiranti sceneggiatori e a tutti gli appassionati di cinema che intendono mettersi alla prova con una prima scrittura cinematografica. Agli incontri parteciperanno sempre tutti: l’idea è di imparare dal lavoro su tutti i soggetti degli altri.

 

 

*campi obbligatori

Autorizzazione al trattamento dei dati personali come indicato nella pagina Privacy e Disclaimer *