Di cosa parliamo quando parliamo di “cinema d’autore” in Europa? E’ possibile parlare di una base comune, una sorta di comunità autoriale a cui registi di geografie diverse, ma unite nello stesso continente, possono appartenere? O non si può, deve, parlare invece di percorsi, strade parallele che attraversano la cinematografia europea come un movimento multiforme? Dal surrealismo di Kaurismaki al continuo confronto corpo/psiche di Ozon fino al cinema poliedrico di Mario Martone: questi saranno i punti di partenza per un vero e proprio viaggio che ci aiuterà a capire in che direzioni stanno andando gli autori in Europa.

Con Paolo Mereghetti, Luca Malavasi, Pier Maria Bocchi. Lezione speciale il 12 marzo con Valeria Golino.

IL PROGRAMMA
14 marzo: Percorsi di Cinema d’autore in Europa – Luca Malavasi
19 marzo: 8 donne e un mistero – François Ozon – Luca Malavasi
26 marzo: Miracolo a Le Havre – Aki Kaurismaki – Paolo Mereghetti
2 aprile: L’amore molesto – Mario Martone – Pier Maria Bocchi

*campi obbligatori

Autorizzazione al trattamento dei dati personali come indicato nella pagina Privacy e Disclaimer *